Quantcast

Volley Soverato, vince la Balducci Macerata nel match di recupero casalingo

Il Soverato concluderà questa settimana di tour de force venerdì sera alle ore 19.30 in Puglia contro la vice capolista Cutrofiano

Vince tre a uno la Balducci Macerata nel match di recupero casalingo del quarto turno di ritorno disputato contro il Volley Soverato. Un successo che proietta al momento la squadra marchigiana al terzo posto, scavalcando proprio le calabresi che, peró, venerdí disputeranno l’ultimo match che chiuderá la regualr season del girone est. Partita vinta con merito dalla squadra di Paniconi che è stata piú continua durante l’incontro. Per la compagine di Napolitano adesso l’occasione di rifarsi nella prossima partita contro Cutrofiano. Passiamo alla gara. Padrone di casa in campo con Peretti in regia e Renieri opposto, al centro Martinelli e Mancini, schiacciatrici Maruotti con Lipsia, Bisconti è il libero. Coach Napolitano schiera il seguente sestetto: Bortoli e Shields a formare la diagonale, al centro Meli e Riparbelli, in banda capitan Lotti e Mason con libero Alice Barbagallo. Partenza in paritá tra le due squadre appaiate sul 5-5, con le padrone di casa che provano l’allungo sul 9-7 ma coach Napolitano ricorre subito al time out. Squadre nuovamente in paritá, 12-12, con le padrone di casa che provano nuovamente a scappare, sul 16-14, ma le ospiti sono lí pronte a rispondere colpo su colpo. Break marchigiano e Balducci adesso sul piú tre, 18-15, con altro time out per Soverato.

Non riescono le calabresi a recuperare lo svantaggio e la squadra di coach Paniconi chiude il primo gioco 25/18. Parte meglio Soverato nel secondo set, 1-4, ma è subito ripreso dalle locali sul 4-4; avanti Macerata e sul 9-6 time out per biancorosso. Mini break per Riparbelli e compagne che sotto 11-7 riagguantano le avversarie 11-11; fase molto equilibrata del match, 15-15, coj le due squadre che ribattono colpo su colpo. Altro break locale e Balducci a piú tre, 18-15 con ace di Maruotti.

Coach Napolitano chiama time out. Fase decisiva del set con Bisconti e compagne avanti 21-18 ma le cavallucce marine non mollano e si riportano a meno uno, 22-21, con Macerata costretta al time out. Arriva la paritá 23-23, sbaglia il servizio Sverato ed è palla set per le marchigiane prontamente riprese da Shields sul 24-24; si prosegue 25-25 ma c’è la terza palla set locale di nuovo annullata. Attacco fuori della Balducci e prima palla set per Soverato, 26-27, con time out per Paniconi. Al rientro, invasione Macerata e set vinto dalle calabresi 26/28.Terzo set con le padrone di casa avanti 6-3, time out per Soverato; sul 7-3 doppio cambio per Napolitano che manda in campo Salimbeni e Bianchini per Bortoli e Shields. Dentro anche Nardelli per Mason con Macerata che allunga sul 10-3; rientra la diagonale titolare sul 12-6 e arriva un altro time out per le ioniche sotto 15-6. Set che prosegue con un vantaggio ampio per le ragazze di Paniconi che chiudono 25/9.

Continua a spingere anche ad inizio quarto set la compagine di casa che conduce 4-0 e sul 5-1 arriva il time out ospite. Macerata allunga 14-7. Senza particolari sussulti il resto del set che si conclude 25/17. Il Soverato concluderà, come detto, questa settimana di tour de force venerdì sera alle ore 19.30 in Puglia contro la vice capolista Cutrofiano.