Quantcast

Catanzaro Calcio, fischietto siciliano per la sfida con l’Avellino di Braglia

La sfida di mercoledì arbitrata da Rutella di Enna. Giovanile: ottimo momento per la berretti. Sabato il 3-0 con il Bari nel campionato Primavera 3

Più informazioni su

Archiviata la vittoria di prestigio con la Ternana per il Catanzaro domani è già nuovamente vigilia di campionato. Per le Aquile di mister Calabro nel turno infrasettimanale di Lega Pro nel girone C in programma mercoledì l’impegno con l’Avellino vicecapolista, un’avversaria diretta a una posizione nelle prime file della griglia playoff. Gli irpini, guidati dall’ex giocatore e allenatore giallorosso Piero Braglia, sono reduci dalla loro giornata di riposo.

I giallorossi dovranno affrontare la sfida in programma al Ceravolo dopodomani alle 17.30 come previsto senza gli squalificati Di Massimo e Martinelli oggi ufficialmente appiedati dal giudice sportivo. Il match con l’Avellino sarà sarà diretto da Daniele Rutella della sezione di Enna, coadiuvato dagli assistenti Claudio Gualtieri di Asti e Mattia Massimino di Cuneo. Quarto ufficiale, invece, sarà. Davide Di Marco di Ciampino.

Giovanile: Domenica scorsa anche la maggiore formazione giovanile del Catanzaro, la Berretti iscritta al campionato Primavera 3 ha festeggiato un successo prestigioso. Il 3-0 con cui la formazione Spader ha superato i pari età del Bari segue un’altra impresa quella di Catania. Un buon re-inizio di stagione per gli Aquilotti dopo l’interruzione Covid. Domenica scorsa sul nuovo manto erboso del Federale di Sala in gol Cusumano due volte e Cristiano. In basso tabellino e videosintesi del match
CATANZARO-BARI 3-0

Catanzaro: Iannì, Scavone (36’ st Talarico), Napoli, Bolognino, Pipicella, Lombardi, Schimmenti (36’ st Martino), Borgesi (36’ st Iseppon), Cusumano (26’ st Romeo), Cristiano (36’ st Santacroce), Maiore
A disposizione: Camastra, Riccelli, Gualtieri, Belpanno, Viotti, Rizzuto, Funaro
Allenatore: G. Spader

Bari: Plitko, Mane, Lavopa (27’ st Mangialardo), De Marco (38’ st Lambiase), Antro, Pinto, Fioretti, Romio (37’ st Dibello), Daugenti, Cirillo (38’ st Daddario), Lorusso (38’ st Amendolagine)
A disposizione: Vitariello, Cellamare, Mari, Sibilano
Allenatore: S. Alfieri
Marcatori: 28’ pt Cusumano (C); 21’ st Cusumano (C); 30’ st Cristiano (C);
Ammoniti: 21’ pt Fioretti (BAR), 3’ st Antro (B), 30’ st Pinto (B), 46’ st Talarico (C), 49’ st Napoli (C)

Più informazioni su