Quantcast

Corsa, riparte a Cetraro la stagione della Run for Catanzaro Gualtieri nei top 10

Si sono svolti i campionati regionali di cross sui dieci chilometri. Riparte il calendario osservando uno stretto protocollo Anticovid

Tra mille difficoltà logistiche e organizzative legate al Covid prova a riprendere il calendario delle corse su strada in Calabria. E proprio osservando uno stretto protocollo sanitario che si è svolta ieri a Cetraro nel Cosentino la gara di campionato regionale di corsa campestre, sia individuali che a squadre, sui dieci chilometri. Tra le disposizioni imposte l’obbligo di mascherina prima e dopo la competizione e nei primi 500 metri di gara, quelli in cui verosimilmente il gruppo è più compatto e dispositivo sanitario da smaltire negli appositi contenitori o conservare sino al traguardo.

Una cinquantina i partenti di sette società. In campo maschile una sola la compagine catanzarese ai nastri di partenza la Run for Catanzaro di Francesco Benefico che ottiene un piazzamento discreto nella classifica per i team – quarta piazza – e alcuni buoni risultati individuali tra cui spicca il nono posto assoluto di Antonio Gualtieri a circa tre minuti dal primo in graduatoria Luca Ursano della società Cosenza K42 che ha preceduto al traguardo il suo compagno di squadra Andrea Pranno.

Ecco gli altri piazzamenti della Run for Catanzaro: 17esimo Claudio Palaia, 27esimo Antonio Galati, 29esimo Antonio Veraldi, 32esimo Pierluigi Iuliano. Per Iuliano e Galati è stato l’esordio con il team giallorosso.  Prossimo appuntamento il prossimo 21 marzo con i campionati individuali e di società Master che si disputeranno a San Giovanni in Fiore.