Quantcast

Tiro a palla a squadre regionale, la Calabria campione d’Italia squadre regionali Plady

Un trionfo la rassegna tricolore che si è disputata nei giorni scorsi a Pianopoli

Più informazioni su

Successo della Calabria al campionato italiano di tiro a palla a squadre regionali  con plady giunto alla terza edizione che si è svolto a Pianopoli ospitato nella struttura asd Fidasc tiro dinamico Lamezia Terme del Presidente Raffaele Guarino e soci

La squadra capitanata da Lady Mirella Nisticò Insieme a Ivan Fulciniti, Antonio Viscomi Vitaliano Cannistrà ha preceduto in classifica la Campania composta da Sandra Meola, Funiciello Carmine, Funiciello Giovanni e Mario Serrone. Al terzo quarto e quinto post tre altri team calabri Sul gradino più basso del podio Palmalisa Scorza, Eugenio Durante,Daniele SanDonato, Roberto Francolino Quarta la squadra composta da Maria Rosaria Pettinato, Francesco Curcuruto, Carmelo Curcuruto e Salvatore Ziparo Quinta piazza per Angela Cavallaro, Vincenzo Renda, Vincenzo Torchia, Mario Nicolazzo

In tutto tredici le compagini partecipanti Ccon obbligatoria presenza, femminile. Delegato Fidasc Francesco Citriniti ufficiali di Gara Fidasc Giuseppe Oliveri, Luciano Accetta, Rocco La sala, Carmelo Verduci. Coordinatori delle linee Pietro Iannuzzi. Asd organizzatrice Fidasc Lamezia Terme del Presidente Raffaele Guarino con soci

Ancora una volta – si legge in una nota stampa – grande staff e impeccabile segreteria curata da Francesca Sirianni e Cesare Caroleo e tutta, l’organizzazione curata nei piccoli particolari anche grazie al vulcanico Presidente regionale Fidasc Calabria. “Stanchi ma soddisfatti- ha dichiarato Citriniti – Un grande ringraziamento a tutti i nostri atleti Fidasc che hanno partecipato, agli ufficiali, alla asd organizzatrice e a tutte le altre che hanno collaborato. Ma soprattutto alle nostre Lady. Un grazie particolare al Consigliere federale quota atleti
Luigi Chiappetta che ha partecipato alla cerimonia d’apertura e al nostro grande Presidente Felice Buglione che in diretta telefonica alla cerimonia di premiazione ha pronunciato parole di stima per tutti alla presenza dei vertici del Coni Calabria rappresentati da nostro caro amico Giampaolo Latella. Sono soddisfazioni dal valore inestimabile e questo ci gratifica ad andare avanti e migliorare sempre di più.
Un forte abbraccio Anche questa volta in Italia si parla Calabrese. Fidasc e CONI Uniti per lo sport”.

Più informazioni su