Quantcast

Catanzaro in pausa Covid. Torna in campo il 18 col Catania

La gara con gli Etnei anticipata alle 12.30. Intanto il gruppo attende il risultato del nuovo screening

Più informazioni su

Un alleato prezioso di nome tempo. Il Catanzaro spera di averlo dalla sua d’ora in avanti per uscire completamente dal tunnel del covid e per disattivare la spia della riserva accesasi nel serbatoio delle energie. Scartando il jolly del rinvio per la gara del prossimo weekend contro la Juve Stabia – si recupererà mercoledì 21 alle ore 15 – i giallorossi hanno conquistato ossigeno utile nell’immediato, pur dovendosi arrendere all’ineluttabilità di un tour-de-force negli ultimi passi prima degli spareggi.

Non si scenderà in campo prima del 18 aprile contro il Catania – gara anticipata d’orario alle 12.30 – poi, però lo si farà a passo quasi militare, senza sosta, con ben due trasferte in una settimana prima del Monopoli in chiusura. Trarre il massimo dai nove giorni davanti è più di una speranza, dunque. E ci si augura bastino per negativizzare almeno qualcuna delle pedine costrette ad oggi all’isolamento.

A tal proposito la giornata odierna ha visto il gruppo squadra sottoporsi a nuovi screening come da protocollo: i risultati dei tamponi molecolari raccolti a Giovino arriveranno nelle prossime ore ed aiuteranno a definire meglio i contorni del focolaio. Il tempo, che poi sarà tiranno, ora una mano potrebbe anche darla.

Più informazioni su