Quantcast

Catanzaro Calcio, sei reti alla formazione Primavera. Doppiette per Jefferson e Curiale

Buone indicazioni dal test in famiglia. In rete anche Fazio e Baldassin. Disponibile anche Casoli, l'ultimo a negativizzarsi. Ha giocato tutto il secondo tempo dopo la guarigione dal Covid accertata nei giorni scorsi

Più informazioni su

È con una sgambata in famiglia che il Catanzaro ha archiviato questa mattina la prima mini parentesi di preparazione in vista del ritorno in campo fissato per lunedì 24 nel quarto dei playoff. Sparring partner della partitella disputata a Giovino in mattinata la Primavera di Giulio Spader, battuta dai giallorossi maggiori per sei a zero.

INDICAZIONI POSITIVE – Di Jefferson (doppietta) e Fazio le reti del primo tempo, di Curiale (due centri anche per lui) e Baldassin quelle della ripresa. Non che il risultato importasse, anzi. Le attenzioni erano perlopiù rivolte allo stato di forma generale e su questo versante sembrerebbero esserci per Calabro notizie positive. Tra le buone nuove anche il recupero di Casoli impiegato per tutta la seconda frazione dopo il rientro nei ranghi dei giorni scorsi. La sua negativizzazione ha spento di fatto il focolaio covid scoppiato ad aprile scorso divenendo anche dal punto di vista simbolico l’ultima battaglia vinta nella guerra ingaggiata contro covid e sfortuna.

ORA I PLAYOFF – La preparazione riprenderà ora nella giornata di martedì. Almeno per il grosso della truppa visto che un terzetto si ritroverà a Giovino anche domani per irrobustire o affinare la condizione: per Corapi, Evacuo e Porcino si tratterà di un lunedì di lavoro ma visto l’entusiasmo difficilmente peserà.

Più informazioni su