Quantcast

Tennis, inizia con una netta vittoria in cammino della Calabria Swim Race in campionato

Il derby al cospetto della formazione TC Cotuogno di Montepaone regala i tre punti del torneo ai giallorossi

È iniziato con una netta quanto strepitosa vittoria per 4-0 ai campi Silvio Giancotti del quartiere Pontepiccolo il cammino della Calabria Swim Race del duo Gallo-Mirarchi nel campionato di serie D. Il derby al cospetto della formazione TC Cotuogno di Montepaone regala i tre punti del torneo ai giallorossi. Il risultato è stato messo in ghiaccio già dopo i primi due singolari, con le nette affermazioni di Andrea Trapani (6-0,6-0) e Marcello Lanciano (6-0, 6-2), sui 4.1 Francesco Sgromo e Alessio Froio. Troppo è apparso nella circostanza il divario tecnico e la preparazione atletica dei contendenti. I due atleti catanzaresi hanno convinto nei rispettivi incontri per determinazione e tecnica lasciando poco o nulla agli avversari.

Il match più entusiasmante di giornata è stato quello del talento locale Matteo Rotundo, opposto a Pietro Cortese (3.5). Nel primo set si è imposto Cortese per 6/2, poi il piplet giallorosso ha sfoderato una prestazione maiuscola (6/3, 6/2) venendo a capo al termine di una gara molto combattuta. Nel doppio finale, la coppia di casa composta da Marcello Lanciano (3.4) e Davide Astorino (4.2), ha superato il duo composto da Alessio Froio e Claudio Riga (4.1) al termine di un terzo set infinito. Il 10-8 finale regala il poker ai padroni di casa e la giusta convinzione per proseguire il torneo. Adesso, la formazione catanzarese è attesa dalla doppia trasferta in terra reggina prima a Gioia Tauro e poi Rizziconi. Il prossimo turno, infatti, vedrà Fabio Grillo e compagni scendere nuovamente in campo contro il CT Gioia Tauro per un incontro che si presenta come un vero e proprio banco di prova per verificare le reali ambizioni del club catanzarese.