Quantcast

Bocce, pari per la Catanzarese nel recupero con il Ciacciano

Sabato 29 maggio si torna in campo per il derby interno con il Città di Rende per un vero e proprio scontro diretto

Un pareggio che sta stretto alla Catanzarese quello maturato nella ripetizione della gara in casa del Città di Cicciano per 4-4. «C’è mancato poco dopo la positiva trasferta di Aquino tornassimo a casa vittoriosi anche da Cicciano», ha commentato con un po’ di rimpianti il tecnico Franco Abramo. In effetti la Catanzarese le occasioni per portare la gara sui suoi binari ce l’ha avute ma non è riuscita a portare a casa il bottino pieno. 2-2 il risultato del primo turno, con la terna Piperis – Scicchitano – Zaffino che pareggia i conti con il trio avversario e Gianfranco Bianco, sull’altra pista, a regolare i conti nelle sfide individuali con Versione. Alla ripresa stesso ritornello: un set a testa nelle coppie per Piperis – Scicchitano e Perricelli – Bianco contro i rispettivi tandem avversari. Finisce 4-4 e il risultato di equilibrio si rispecchia anche nel computo totale dei punti (48-49). Sabato 29 maggio si torna in campo per il derby interno con il Città di Rende per un vero e proprio scontro diretto.

Città di Ciacciano (Na) – Catanzarese 4-4 (48-49)

Corrado – Acierno (2° set Miranda) – Capasso vs Piperis – Scicchitano – Zaffino 0-8, 8-3; Versione vs Bianco 8-4, 5-8; Corrado – Capasso vs Piperis – Scicchitano 6-8, 8-6; Miranda – Versione vs Perricelli – Bianco 8-3, 6-8;

All. Cicciano: Saverio Pizza

All. Catanzarese: Franco Abramo

Direttore di gara: Aniello La Marca

Arbitri: Giuseppe Perna – Luigi Ferrante