Quantcast

Campionato di serie C 2021-2022, urna amara per la Calabria Swim Race

La compagine catanzarese giocherà in trasferta a Reggio Calabria

Più informazioni su

Urna amara per la Calabria Swim Race nel tabellone regionale che conduce al campionato di serie C 2021-2022. Il sorteggio play off svolto a Cosenza non è stato certamente fortunato, con la compagine catanzarese che sabato 19 giugno giocherà in trasferta a Reggio Calabria contro la Palextra club di Catona.

La formazione reggina si presenta da imbattuta, il primo posto nel girone, con ottime individualità ed il talento Cesare D’agostino. Di contro la compagine giallorossa spera di poter giungere all’appuntamento al gran completo in maniera da avere tutte le frecce all’arco per conquistare l’accesso al turno successivo. In caso di vittoria, il team catanzarese si giocherebbe l’accesso al campionato di C proprio al “Silvio Giancotti” di Pontepiccolo contro la vincente uscente tra la corazzata Junior Castrovillari e lo Sporting Locri. Una finale vera e propria a tutti gli effetti, in quanto il regolamento prevede la promozione delle compagini che conquisteranno la finale.

Il sorteggio – ha dichiarato il presidente Domenico Gallo – ci penalizza con un’altra trasferta in terra reggina, dopo quelle effettuate nel girone a Gioia Tauro e Rizziconi. Incontriamo una formazione ben attrezzata ed in ottima forma che cercherà in tutti i modi di conquistare l’accesso al turno successivo”

Come procede l’avvicinamento al match, vista l’infermeria piena in casa giallorossa “I ragazzi stanno preparando come è loro consuetudine nei minimi particolari la partita. Speriamo di recuperare Davide Astorino e Marcello Lanciano. Lo staff medico cercherà fino all’ultimo momento di recuperare i giocatori ma sarà difficile, credo dalle ultime indicazioni ricevute che entrambi non prenderanno parte alla trasferta così come per Matteo Rotundo vista la sfortunata concomitanza con gli esami di stato. Ad ogni modo – ha concluso Gallo – chi sarà chiamato in causa, come avvenuto per le precedenti partite, darà il massimo”.

Più informazioni su