Quantcast

Il Catanzaro raddoppia: oggi il Bombagi-Welbeck day. Idea Valdifiori al centro

Visite e firma per l'ex Catania e l'ex Teramo. Continua il pressing su Petrucci. L'ex Napoli e Torino idea suggestiva per la cabina di regia

Più informazioni su

Altro che lasciare, il Catanzaro raddoppia. Se ieri a prendersi la scena era stato Alberto Tentardini – primo obiettivo chiuso, fresco rinforzo per la catena di sinistra – quest’oggi è toccato a Francesco Bombagi e Nana Welbeck seguire la medesima trafila d’ingresso con le visite mediche e poi il passaggio in sede per la firma del contratto. Il raddoppio, pesante ed atteso. Che oltre a sistemare un po’ le cose nel reparto mediano un po’ sguarnito lancia anche un chiaro messaggio sulle ambizioni delle aquile ponendo il club di via Gioacchino da Fiore in posizione forte, ora, sui tavoli del mercato. Perché un conto è presentare un progetto ancora sulla carta, solo intenzioni e scatola chiusa, un altro invece farlo con già alcune colonne della struttura al loro posto e la via di per sé già tracciata. Questo il tasto che si proverà a battere – i prossimi giorni vedranno firmare anche Legittimo e De Santis – per convincere gli indecisi di questa prima fase.

Catanzaro Calcio, ufficiale il primo acquisto. E’ Alberto Tentardini

SI SPERA ANCORA – Uno su tutti: Davide Petrucci, obiettivo principale per la cabina di regia, ammaliato dalle sirene della B – Pordenone e Perugia – e più distante oggi di quanto non lo fosse una settimana fa ma ancora non del tutto abbandonato dai giallorossi. Si attende ancora una risposta da parte sua: nonostante al polso l’operazione non dia segnali troppo incoraggianti, Calabro, Foresti e Pelliccioni continuano a crederci. Valutando però anche le alternative che come detto nei giorni scorsi sono soprattutto Federico Carraro e Ronaldo Pompeu.

IDEA VALDIFIORI – Un’altra idea si sarebbe però aggiunta nel casting per il ruolo, un’ipotesi d’esperienza, senza dubbio suggestiva ma da capire quanto effettivamente praticabile: Mirko Valdifiori, trentacinquenne ex Torino e Napoli, lo scorso anno a Pescara.

Più informazioni su