Quantcast

Successo per il Trofeo nuoto in acque libere – Comune di Botricello. Ecco chi ha vinto

Ha ospitato numerosi atleti regolarmente iscritti alla Federazione che hanno gareggiato per tre chilometri

Più informazioni su

    “Trofeo nuoto in acque libere – Comune di Botricello”, è questo l’evento tenutosi per la prima volta sullo splendido litorale della cittadina Ionica.
    Organizzato dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la FIN CALABRIA ed il patrocinio della Regione Calabria e della provincia di Catanzaro, ha ospitato numerosi atleti regolarmente iscritti alla Federazione che hanno gareggiato per tre chilometri in acque libere, sostenuti da numerosi spettatori.
    “Siamo molto contenti di aver ospitato questa manifestazione nel nostro Paese, che ben si presta ad eventi del genere. Le particolari caratteristiche della spiaggia e del mare hanno permesso di organizzare una gara in totale sicurezza ed il contributo tecnico/ logistico è stato fondamentale per il suo regolare svolgimento” ha dichiarato il Vicesindaco Patrizia Altilia.
    Questi i vincitori

    Maschile: 1) Sergio Zicarelli, 2) Davide Zicarelli  3) Rosario Lo Bruno

    Femminile:1) Ilenia Giampà, 2) Simone d’Andrea 3) Angela De Luca

    Sono stati premiati con le creazioni dell’artista locale Immacolata Manno, opere in vetro realizzate esclusivamente per questo evento. Tra i partecipanti anche i botricellesi Giorgia Russo, prima classificata nella categoria esordienti A, e Carlo Pinto, terzo nella categoria ragazzi.

    Il commento Un evento di ottimo livello – scrive il presidente della Federnuoto Calabria Alfredo Porcaro -quello che siamo riusciti ad organizzare in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Botricello. Come Comitato Calabro della FIN mi preme ringraziare per il grande impegno profuso il Vice Sindaco Dottoressa Patrizia Altilia, che ha voluto fortemente questa manifestazione, che siamo riusciti ad inserire nel circuito nazionale delle gare in acque libere della Federazione Italiana Nuoto.

    Purtroppo il periodo sanitario che stiamo vivendo ha posto qualche limite nelle presenze, non essendo possibile fare partecipare atleti provenienti da altre Regioni. Il progetto verrà portato avanti anche il prossimo anno con la certezza di ritornare alla piena normalità. Il territorio di Botricello, merita per la sua bellezza di essere valorizzato anche attraverso lo sport”.

    Più informazioni su