Quantcast

Tokyo2020, Fiorita: “Simone Alessio ha combattuto con onore. Ci saranno altre occasioni, forza campione”

"Deve essere orgoglioso di quello che ha fatto. E i prossimi giochi sono solo tra tre anni..."

Non è andata come speravamoscrive il leader di Cambiavento ma soprattutto in questo caso grande appassionato di sport Nicola Fiorita Simone Alessio non ce l’ha fatta. Questo straordinario ragazzo di Sellia Marina poteva portare Catanzaro e la sua provincia sul tetto del mondo, poteva cantare l’inno sul podio e far luccicare l’oro da Tokio fino alle nostre spiagge.

Il suo sogno, il nostro sogno, si è consumato nella notte giapponese, lasciando a tutti amarezza e delusione.
Ma Simone deve essere orgoglioso di quello che ha fatto: è tra i primi otto del mondo, ha combattuto con onore, ha rappresentato l’Italia alle Olimpiadi e, per l’appunto, ci ha fatto sognare. Il suo talento, la sua serietà, la sua giovinezza ci dicono che ci saranno altre occasioni. E sarà ancora più bello gioire insieme.
Forza Campione, le prossime sono “solo” tra tre anni.