Quantcast

Calcio giovanile, la Kennedy Aquile Catanzaro affiliata all’Empoli

La scuola calcio èlite catanzarese sposa il progetto della neo promossa in serie A. Insieme per un programma a lungo termine

Altro giro, altra corsa. La scuola calcio èlite kennedy Aquile Catanzaro, fresca di fusione tra le due società più importanti e longeve del territorio provinciale, dal primo luglio è ufficialmente  “affiliata premium” dell’Empoli Football Club, che formerà e supervisionerà gli allenatori giallorossi con programmi ufficiali della società toscana. Empoli, neo promossa in serie A, vanta un settore giovanile di primissimo livello e soltanto un mese fa si è laureata campione d’Italia nel campionato Primavera a testimonianza di un lavoro tecnico, organizzativo e sportivo di eccellenza su tutto il territorio nazionale.

La Kennedy Aquile Catanzaro diventa dunque Empoli Accademy e aggiunge un altro tassello al suo percorso di crescita esponenziale degli ultimi anni che la consacra come sodalizio di assoluto valore nel calcio giovanile. “E’ stato per noi motivo d’orgoglio – spiega il responsabile tecnico Rocco Iozzo – aver ricevuto la proposta dell’Empoli e di altre importanti realtà nazionali. Dopo attente valutazioni, io e lo staff dirigenziale tecnico abbiamo deciso di sposare il progetto Empoli perchè ci è sembrato quello più adatto alle nostre esigenze al cospetto delle altre società che ci avevano onorato delle loro attenzioni. Siamo felici di rappresentare oltre 500 atleti catanzaresi che ogni anno si affidano alla nostra scuola calcio per crescere come giocatori ma soprattutto come uomini. I nostri percorsi di formazione tecnica ed extracalcistici proseguiranno con un supporto maggiore grazie alla professionalità di una società che siamo sicuri ci consentirà di fare un ulteriore salto di qualità. Abbiamo il cuore pieno di gioia, siamo consapevoli che porteremo sul petto il logo di una società che è maestra in quello che noi proviamo a fare da anni”.

La Kennedy Aquile Catanzaro supera tutto e tutti, covid compreso. Nell’anno della pandemia, infatti, con i palloni fermi causa emergenza sanitaria, si è lavorato per mettere in piedi un sodalizio forte, importante, preparato, professionale. Prima la fusione tra Kennedy ed Aquile, poi il matrimonio con l’Empoli che apre nuovi e importanti scenari per una società che nel mondo del calcio del settore giovanile inizia veramente ad essere un vanto per la città.

Di seguito il nuovo organigramma societario:

Presidente Vallone Salvatore
Vice Presidente Andreacchio Gianmarco
Responsabile scuola calcio Iozzo Rocco
Responsabile area tecnica Di Sole Fabio
Responsabile progetto Élite Scarfone Massimiliano