Quantcast

Catanzaro Calcio, dopo Rolando arriva l’ex Modena Bearzotti

Sarà lui l'alternativa al genovese presentato ieri. In uscita è ufficiale il trasferimento di Parlati al Monterosi

Più informazioni su

Questione aperta, questione chiusa nel giro di un’ora e mezza massimo. Dopo Rolando il Catanzaro mette a segno il secondo colpo per la fascia destra assicurandosi Enrico Bearzotti, ventiquattrenne ex Modena con un passato anche a Cosenza. Era svincolato dopo la fine della stagione scorsa: Foresti e Pelliccioni lo hanno messo nel mirino e bloccato con un contratto biennale. Sarà lui l’alternativa al genovese ieri presentato. Non l’atalantino Davide Ghislandi per il quale il club di via Gioacchino da Fiore aveva sondato il terreno ricevendo però poca apertura da parte del ragazzo, desideroso di maggiore spazio.

ORA IL PLAY – Le prossime ore saranno fondamentali per cercare di sciogliere il nodo play. Prima del weekend è attesa la risposta definitiva sul fronte Cinelli – il romano sta ancora trattando con il Vicenza le modalità di uscita – ma come ribadito ieri da Pelliccioni non mancano le alternative. La più concreta al momento sembrerebbe essere Burrai, profilo su cui però non ci sarebbe piena convergenza. Ufficiale la cessione a titolo definito di Parlati al Monterosi.

DIARIO DI BORDO – A Moccone intanto la squadra ha messo ulteriore benzina nelle gambe con un allenamento congiunto con la Primavera di mister Spader conclusosi con il risultato di dieci ad uno. In rete nel primo tempo Bombagi, Vandeputte, Welbeck, l’ultimo arrivato Rolando e Martinelli. Nella ripresa, invece, i centri di Vazquez, Verna, Curiale, Bayeye e Colosimo. Domani mattinata di riposo; gli allenamenti riprenderanno nel pomeriggio.

Più informazioni su