Quantcast

Tiro con l’arco, concluso il secondo trofeo targa 36 frecce foto

Valevole per la qualificazione ai campionati italiani di specialità

Più informazioni su

Nel campo di tiro di Settingiano, organizzata dalla società catanzarese degli Arcieri Club Lido, il 25 luglio si è svolto il secondo trofeo targa 36 frecce valevole per la qualificazione ai campionati italiani di specialità.

Sotto l’ottima organizzazione di Maria Demasi e Tolomeo Antonia, diretta dal GDG Calabrò, gli arcieri calabresi e di fuori regione che hanno partecipato all’evento sono stati accolti dal team di Catanzaro lido in un ambiente rinnovato nel campo gara e nell’allestimento dell’evento.

Alle spalle della linea di tiro su campo in erba naturale sono stati predisposti gazebo per tutti gli atleti, al fine di rendere più confortevole la gara sotto il sole cocente del mese di luglio. La gara svoltasi all’insegna del fair play generale ha visto protagonisti anche arcieri di fuori regione che si sono complimenti con lo staff per l’ottima organizzazione e accoglienza.

La squadra del presidente Messina come copione sportivo conquista impostanti risultati, oltre alla conquista di due probabili record italiani (in attesa di omologazione) nella divisione olimpica classe master. Infatti il Team olimpico Master maschile con Demasi Pasquale, Serafino Valentino e Poerio Piterà Edoardo segna il punteggio che dovrebbe essere il record italiano di specialità/divisione/classe,  a cui si aggiunge quello di Demasi Pasquale nell’olimpico open ricurvo sempre della divisione e classe.

Altri importanti successi arrivano dall’oro di Caroleo Domenico nel compound senior, seguito dal’argento di Ganino Giuseppe nella stessa divisione e classe, oro anche per Valentino Elena nel compound Femminile e di Caroleo Roberta nell’olimpico ragazze seguita da Anastasia Poerio Piterà con l’argento, Oro per Francesco Poerio Piterà nell’olimpico Maschile Allievi/Master e Bronzo per Chiarella Vittoria Veneta nel compound Femminile.

Per le squadre oro per il trio olimpico Demasi Pasquale,Valentino Serafino e Poerio Piterà Edoardo e oro anche nel compound maschile per Caroleo Domenico, Messina Antonio e Ganino Giuseppe.

Il team del club lido, durante la cerimonia di premiazione ha voluto fortemente ringraziare l’amministrazione comunale di Settingiano e il sindaco per la concessione del campo di tiro, nonché il presidente della società di tiro Adele per la collaborazione sportiva nell’uso degli spazi.

Soddisfazione per i risultati ottenuti da parte dei ragazzi e da parte di tutto il team traspare nelle parole del mister Poerio Piterà Edoardo, il quale si dice soddisfatto della prestazione dei ragazzi e soprattutto dell’impegno degli stessi nella intera stagione sportiva, i nostri ragazzi, hanno lavorato sodo durante l’intero periodo pre gara, con allenamenti e con sacrifici che sui campi della domenica a volta non si notano, dietro a un risultato, aggiunge il mister, ci sono ore e ore di allenamenti, al caldo e sotto il sole in questo periodo estivo, allenamenti che si concretizzano con i risultati delle gare a cui partecipiamo. I prossimi appuntamenti per i nostri atleti sono la partecipazione all’Europeo Giovanile di Bucarest e al Mondiale Giovanile di Wroclaw (Pol) di  Francesco Poerio Piterà che vestirà per l’occasione la maglia della Nazionale Italiana Fitarco nel settore Giovanile.

Più informazioni su