Quantcast

Presentata candidatura “Città europea dello Sport” 2023. Sindaco annuncia finanziamento per palasport tennis

Nel giorno della prestigiosa candidatura il primo cittadino rende noto un finanziamento di ben 4 milioni che la Regione ha stanziato per una struttura dedicata nel contesto polisportivo di Giovino

Catanzaro nel network delle città virtuose dello sport. È la candidatura prestigiosa di città europea dello sport 2023, su cui l’amministrazione comunale lavorerà per promuovere la pratica sportiva, puntando all’inclusione sociale, all’accessibilità e alla crescita turistica ed economica.

catanzaro città dello sport candidatura ufficiale

Ad illustrare i dettagli, dopo i sopralluoghi effettuati in alcuni impianti nel weekend, sono stati il sindaco Sergio Abramo, l’assessore allo sport Lea Concolino, il presidente e del segretario di Aces Italia, Vincenzo Lupattelli e Luca Parmigiani, insieme alla commissaria Irene Pignata. Presenti anche il delegato provinciale del Coni, Giampaolo Latella, il segretario regionale Sport e Salute, Walter Malacrino, il Presidente del Comitato paralimpico italiano regionale, Antonello Scagliola, del delegato provinciale del Comitato paralimpico italiano regionale, Francesco Gualtieri.

A concludere la senatrice Silvia Vono che, insieme al sindaco Abramo, ha sottolineato la grande sinergia messa in campo, al di là delle appartenenze politiche, per lo sviluppo del territorio.
Il sindaco ha inoltre annunciato, nel corso della conferenza stampa di presentazione della candidatura, che la Regione Calabria ha stanziato per il capoluogo 4 milioni di euro che saranno utilizzati per una struttura all’avanguardia che sorgerà nel quartiere Giovino. Un impianto dedicato al tennis internazionale.