Quantcast

Catanzaro e Rende tra le città dello Sport, Coni Calabria: “Un trionfo”

La nota del presidente del Coni Calabrese Maurizio Condipodero, e il suo delegato per la provincia di Catanzaro, Giampaolo Latella.

Più informazioni su

“È un trionfo. Catanzaro città europea dello sport per il 2023 è un grande successo e il coronamento degli sforzi collettivi compiuti per consentire al capoluogo di ottenere questo prestigioso riconoscimento”. È quanto affermano il presidente del Coni Calabria, Maurizio Condipodero, e il suo delegato per la provincia di Catanzaro, Giampaolo Latella.

“Fin dall’inizio abbiamo condiviso questa candidatura, frutto della lungimiranza e dell’abnegazione della senatrice Silvia Vono e del sindaco Sergio Abramo, e abbiamo profuso un notevole impegno assieme alle federazioni, agli enti di promozione sportiva, alle discipline associate e alle associazioni benemerite per affrontare la sfida nel migliore dei modi. Questo successo va ascritto a merito dell’intera città, che ama profondamente lo sport e vive da sempre di passione ed entusiasmo, ed è la migliore risposta a chi probabilmente sperava in un esito negativo, giocando al ‘tanto peggio, tanto meglio’.

In questi mesi si è capito chi davvero ama la Calabria. Un ringraziamento particolare all’assessore comunale allo Sport, Lea Concolino, e soprattutto alla commissione di Aces Italia che, guidata dal presidente Vincenzo Lupattelli, ha potuto apprezzare le potenzialità di questo territorio. La fase più impegnativa, ma anche più entusiasmante, inizia adesso ma noi siamo pronti a viverla con determinazione e spirito sportivo”

Più informazioni su