Quantcast

Basket serie C gold, Mastria Catanzaro niente bis. Sconfitta dal Castanea

Finisce 63-73. Battuta di arresto che non deve assolutamente preoccupare ma che deve essere di stimolo per il futuro

Non arriva il secondo successo stagionale per la Mastria Espresso Sport Academy che lotta fino alla fine ma deve cedere il passo ai ragazzi del Castanea.

Match che segue un preciso andamento, con i siciliani che provano dall’inizio a fare loro la partita e con i giallorossi bravi a rispondere prontamente ai molteplici tentativi di fuga dei viaggianti.

Per l’Academy il primo quarto è tutto della coppia Procopio-Fall con i due capaci di rendersi pericolosi nel pitturato avversario grazie a ottime giocate che ben dimostrano, se mai ce ne fosse bisogno, di quanto ben rodata sia l’asse play-pivot della Mastria.

Da segnalare anche l’ingresso dalla panchina di Giacomo Sereni che torna a calcare il campo del PalaPulerà bagnando, dopo poche azioni, il suo nuovo debutto in maglia catanzarese realizzando da sotto canestro.

I primi 20 minuti di gara si chiudono sul 34-39 con gli ospiti bravi a sfruttare qualche imprecisione di troppo dei nostri ragazzi che soffrono il pressing degli avversari.

Nel terzo quarto aumenta decisamente il ritmo della gara con i giovani dell’Academy che stringono le maglie in difesa creando più di un problema al team siciliano che trova con molta meno continuità la via del canestro.

Vitali le giocate sotto al ferro, sia in attacco che in difesa, della coppia di lunghi Fall (16 pt) e Sereni (16 pt) che attraverso la loro esperienza e voglia di lottare spingono la squadra del capoluogo calabrese al meritato vantaggio.

Proprio nel momento di massimo sforzo della Mastria (che mette per la prima volta la testa avanti nel match sul punteggio di 47-44 a tre minuti dalla fine del terzo quarto) arriva il break inaspettato del Castanea che in pochi secondi ribalta punteggio e inerzia conducendo all’ultima pausa sul 47-51.

Nell’ultimo quarto sono molteplici i tentativi dei nostri di ricucire lo strappo con i canestri di Rotundo e la grinta di Calabretta, ma gli avversari non si lasciano sorprendere e con freddezza chiudono il match attraverso i liberi finali.

Arriva dunque la prima sconfitta stagionale per la Mastria Espresso che, dopo la bella vittoria esterna ai danni della Vis, vede stoppare la sua corsa in campionato.

 

Battuta di arresto che non deve assolutamente preoccupare ma che deve essere di stimolo per tutto il gruppo e in particolare per i tanti giovani giallorossi, anche oggi protagonisti in campo, che ogni fine settimana devono farsi trovare pronti per le tante sfide combattute che questo torneo sa riservare.

Prossimo match fuori casa il 24 contro la Fortitudo Messina.

Mastria Espresso Sport Academy vs ASD Castanea Basket 2010 63-73 (21-25/34-39/47-51)

Mastria Espresso Sport Academy: Calabretta 5, Procopio 9(k), Rotundo 11, Mavric, Fall 16, Corapi M., Mastria 4, Agosto, Brugnano, Corapi R., Shvets , Sereni 16
Coach: Umberto di Martino

ASD Castanea Basket: Banin 3, Denafs 28, Mackiw 7, Sersenis 4, Squillaci, Dauksas 2, Papazof 16, Kirilov 10, Mwananzits 3.
Coach: Frisenda

Area comunicazione Mastria Espresso Sport Academy