Quantcast

Catanzaro Calcio, ripresa tra sorrisi e certezze dopo Latina. Da valutare condizioni di Rolando

L'impressione è che non si voglia forzare nel recupero per averlo al top a Bari. Stesso destino dovrebbe toccare a Martinelli

Sorrisi così grandi da essere contenuti a stento dalle mascherine, un entusiasmo palpabile nei volti e negli sguardi che ha accompagnato la truppa dall’imbarco di Roma Fiumicino fino all’atterraggio di Lamezia Terme. Si è chiusa così la campagna giallorossa di Latina. Con il ritorno in patria questa mattina del Catanzaro dopo l’importante e bella vittoria di ieri sera al “Francioni” contro i neroblu. Sorrisi, entusiasmo ed un gruzzolo di punti sempre più importante in tasca: tre quelli guadagnati nell’ultimo turno, due dei quali preziosissimi perché rosicchiati al Bari capolista, distante ora solo quattro lunghezze. Sorrisi, entusiasmo, ma anche e soprattutto certezze; la più forte: quella di aver trovato la quadra al di là degli interpreti, valore certo non di poco conto per Calabro.

RIPRESA – Da quattro gare a questa parte si viaggia che è una bellezza come dimostrano i risultati e l’esaltante rincorsa in classifica. Ma tempo per specchiarsi non ce n’è – domenica si tornerà già in campo contro il Monopoli – ed è per questo che atterrato l’aereo del ritorno a casa ci si è fiondati immediatamente al campo di allenamento per iniziare a preparare la prossima sfida. Lavoro defaticante per chi è sceso in campo contro i pontini, seduta di potenziamento ed aerobica invece per il resto del gruppo.

NIENTE RISCHI – Restano da valutare le condizioni di Rolando, uscito anzitempo dal match: l’impressione, visti anche i tempi ristretti, è che il laterale non verrà forzato per il recupero e verrà più probabilmente “conservato” per la sfida di sabato 30 al “San Nicola” contro il Bari. Stesso destino dovrebbe toccare a Martinelli, frenato già per la trasferta di Latina da un problema muscolare. Viaggia verso la conferma invece il centrocampista Verna votato ieri “Man of the match” nel contest tra i migliori di Studio Giallorosso. Domani a Simeri si proverà a mettere a punto qualche concetto di tattica, sabato poi le prove generali con la rifinitura.