Quantcast

Calcio, addio a Gino Maldera: sei stagioni e oltre 200 partite in giallorosso

Il presidente del Catanzaro Noto: "Un esempio di attaccamento alla maglia, un grande professionista". Aveva 75 anni

Il calcio catanzarese dice addio a un altro pezzo del periodo più fulgido della sua storia. E’ morto oggi all’età di 75 anni a Corato, paese della Puglia che gli aveva dato i natali, Gino Maldera ex calciatore delle Aquile negli anni ’70 che militò in giallorosso dal 1971 l’anno della prima serie A sino al 1978 protagonista delle squadre che ottennero due promozioni in massima serie.

Disputò in tutto 6 campionati sui Tre colli con oltre 200 presenze all’attivo. Il cordoglio per la scomparsa di Maldera è stato espresso in un comunicato dall’Us Catanzaro

“Un calciatore che ha segnato un’epoca indimenticabile – ha commentato il presidente Floriano Noto – e che nella sua permanenza a Catanzaro ha dimostrato uno straordinario attaccamento alla maglia, rivelandosi uno straordinario professionista”. Alla famiglia di Gino Maldera tutta la società giallorossa rivolge le più sentite condoglianze”.