Quantcast

Colore e partecipazione alla Festa dello Sport di Catanzaro

Promossa da Coni e Comune di Catanzaro. Un pomeriggio di attività ludiche proposte dalle varie associazioni sportive ai più giovani

La prima tappa di un percorso biennale che porterà al 2023, anno in cui Catanzaro sarà tra le città dello sport, ma soprattutto una grande e partecipata iniziativa che ha coinvolto soprattutto bambini e ragazzi di ogni età. La festa dello sport, che questo pomeriggio ha animato il centro storico del capoluogo, promossa da Coni e Comune di Catanzaro è stato un momento di socialità, spensieratezza e colore. 

Festa dello sport
Festa dello sport

La manifestazione è iniziata con una fiaccolata di tutti i partecipanti da piazza Grimaldi. Uno per uno le varie associazioni sportive che hanno preso parte si sono portate fin sotto il palco posto nei pressi dell’ingresso della Prefettura. Poi l’accensione di una fiamma “olimpica”.

Festa dello sport

Dopo il saluti istituzionali del sindaco  Sergio Abramo della senatrice Gelsomina Vono, dell’assessore comunale Lea Concolino, del segretario di Sport e salute Walter Malacrino e del Coni provinciale rappresentato da Giorgio Scarfone, sono iniziate le attività ludiche.

Festa dello sport

Momenti di divertimento e quasi agonismo  dedicate alle diverse discipline presenti (calcio, basket, pallavolo, badminton, fitness, mountain bike, ju jitsu, wushu, taekewondo, tiro a segno, atletica).

 Non sono mancate le  esibizioni sul palco delle scuole di danza, fitness e arti marziali.

Festa dello sport
Festa dello sport