Quantcast

Wushu, medaglie per l’Accademia Centrale Catanzaro

I ragazzi sono riusciti ad esprimere al meglio quello che comprende il Wushu – Kung Fu a livello agonistico: fedeltà dei principi tecnici di Taolu

Più informazioni su

Grande prestazione per i ragazzi dell’Accademia Centrale Wushu Catanzaro diretta dal Maestro Massimo Scalzo, alla competizione ETNA KUNG FU CHAMPIONSHIP, svoltasi a S. Venerina (Ct) la scorsa settimana.
L’Accademia Centrale, si è presentata all’evento con una sua piccola rappresentanza di 26 atleti, i quali sono riusciti ad aggiudicarsi ben 44 medaglie di cui, 22 oro, 18 argento, 4 bronzo, nelle specialità del Taolu (forme) e del Sanda (combattimento sportivo ufficiale).
I ragazzi sono riusciti ad esprimere al meglio quello che comprende il Wushu – Kung Fu a livello agonistico, ovvero, fedeltà dei principi tecnici di ogni specialità di Taolu, a mano nuda e con le armi, oltre che ad una grande espressione tecnico / strategica, nel combattimento libero sportivo ufficiale del Wushu – Kung Fu, ovvero il Sanda.
L’Accademia Centrale, è riuscita ad aggiudicarsi anche il trofeo come squadra con più atleti partecipanti.

Di seguito i singoli piazzamenti di ogni atleta:
Specialità Wushu Taolu (forme):
Severini Fabio: 2 oro; Marullo Matteo: 2 bronzo; Lomanni Pasqualino: 2 oro; Riccelli Francesco: 2 Oro; Minasi Miriam: 2 argento; Gravuso Martina 2 Oro; Puntieri Gabriele: 1 oro 1 argento; De Girolamo Alessandro: 1 argento; Capellupo Chistian: 2 argento; Capellupo Nicolas: 1 argento; Corrado Simone: 1 oro; Viscomi Raffaele 2 oro; Simiuc Doriana: 2 Oro; Maiuolo Milena: 1 oro 1 argento; Argirò Beatrice: 2 Argento; Russomanno Alina: 1 oro 1 argento; Gallo Christian: 2 argento; Mustara Simone: 2 oro; Ganea Stefania 2 argento; Colace Cristian 2 argento; Bevilacqua Bruno: 1 oro 1 bronzo;
Specialità Wushu Sanda (combattimento):
Ranieri Jacopo: oro; Catanzariti Giuseppe: oro; Marchese Amedeo: oro; Procopio Daniel: argento; Boluai Louai Argento.

Presenti nella rappresentanza dell’Accademia Centrale anche i tecnici: M° Antonio Vergata in qualità di giurato, M° Andrea Durante in qualità di coach, Istr. Petrelli Pasquale in qualità di Arbitro, Istr. Krystian Kaczmarki in qualità di arbitro, Istr. Perri Simona in qualità di accompagnatore, e non per ultimo il Maestro capo scuola Massimo Scalzo, in qualità di capo delegazione.
Continua così la crescita degli allievi dell’accademia centrale, attraverso le esperienze agonistiche, che hanno lo scopo di aggregare, socializzare, rafforzare la personalità e il carattere della persona.

Più informazioni su