Quantcast

Lega serie C, presidente Ghirelli: “Sono 250 i giocatori positivi su 1700”. Verso un nuovo rinvio

Potrebbe slittare anche la giornata del 16. "Domani parlerò con il consiglio direttivo e deciderò in base ma la tendenza mi pare chiara”

“Attualmente ci sono 250 calciatori positivi al Covid su 1700 nei club di Lega Pro: i modelli matematici ci dicono che i contagi aumenteranno nella popolazione nei prossimi giorni, dobbiamo prenderne atto”.

Francesco Ghirelli, presidente della Lega di Serie C al telefono con l’Ansa, annuncia che si va verso il rinvio anche della 22esima giornata di campionato, in programma il 16 gennaio, dopo quello della 21esima già deliberato con la gara del Catanzaro col Picerno rinviata come le altre al 2 febbraio 2022: “La salute – aggiunge Ghirelli – è un bene primario, noi come calcio dobbiamo ragionare da sistema: domani parlerò con il consiglio direttivo e deciderò in base ai dati aggiornati, ma la tendenza mi pare chiara”.

«A ieri, 5 gennaio, la situazione nei club di Lega Pro era questa: 2650 è il numero complessivo che forma il gruppo squadra delle sessanta società, 1700 sono calciatori e 950 altre figure professionali – sottolinea Ghirelli -. 11% risultano positivi, di cui 250 calciatori che rappresentano un dato del 16% e di 57 delle altre figure professionali che rappresentano un dato del 6%».