Quantcast

Lega Pro, restituiti al Foggia due punti di penalizzazione. Pugliesi aritmeticamente ai playoff

La nuova classifica. L'ultima giornata servirà a stabilire il piazzamento

Più informazioni su

    La Lega Pro ha comunicato la Foggia Calcio la restituzione due punti di penalizzazione che gli erano stati precedentemente comminati. I motivi della penalizzazione risiedevano nel ritardo nella presentazione dell’atto di acquisto delle partecipazioni societarie da parte del patron Canonico e nella produzione del certificato dei carichi pendenti.

    Le vecchie norme ora cambiate – art. 20bis Noif e art. 32 comma 5 del Codice di Giustizia Sportiva – non prevedevano una graduazione delle sanzioni rispetto a diverse fattispecie, non differenziando tra coloro che non fossero sostanzialmente in possesso dei requisiti di onorabilità e solidità finanziaria rispetto a chi avesse ‘semplicemente’ ritardato la presentazione della documentazione.

    Motivo per cui il club, difeso dall’avvocato Chiacchio, aveva chiesto l’annullamento dei punti.Grazie a questi due punti il Foggia è matematicamente ammesso ai pleyoff e con l’Avellino avrà l’obiettivo di mantenere il piazzamento essendo il Monopoli, sesto in graduatoria, troppo lontano.

    La nuova classifica: Bari 74, Catanzaro 64, Avellino 64, Palermo 63, Virtus Francavilla 56, Monopoli 56, Foggia 51, Monterosi 51, Turris 49, Picerno 49, Juve Stabia 46*, Campobasso 43, Latina 42, Messina 39, Taranto 38, Potenza 36, Fidelis Andria 30, Paganese 26, Vibonese 21. Catania escluso dalla competizione

    Più informazioni su