Quantcast

Soddisfazioni per la Catanzaro Nuoto a Siracusa al Trofeo S.Lucia delle Quaglie

Cinque medaglie e diversi piazzamenti per il gruppo guidato dal coach atleta Leonardo Fodero La soddisfazione del presidente Antonino Lagonia

Più informazioni su

Si e’ svolto ieri il 17° Trofeo S.Lucia delle Quaglie dalla SSD Circolo Canottieri Ortigia a R.L., nella piscina olimpionica  di Siracusa, settore Master. La manifestazione ha visto la partecipazione di circa 300 Master provenienti non solo dalla Sicilia ma anche da alcune Regione del Sud D’Italia.La squadra Master dell’ A.S.D. CATANZARO NUOTO del Presidente Antonino Lagonia, guidata dal coach Leonardo Fodero, non ha voluto mancare l’appuntamento in virtu’ del fatto che si è trattata di una manifestazione in vasca da 50 mt e anche dalla presenza stimolante e istruttiva di ottimi atleti di caratura nazionale

.Gli Spartani presenti sono stati:

Izabel MAREK cat. M50: 100 Rana (Medaglia Argento); 400 stile libero (Medaglia Argento);

Cinzia VERALDI cat. M50: 400 stile libero (Medaglia Bronzo); 50 Delfino (Medaglia d’Argento);

Marco  MAZZUCAcat. M65: : 400 stile libero (Medaglia Oro); 50 Stile Libero (Medaglia Oro);

Leonardo FODERO cat. M45: 400 stile libero (Medaglia Bronzo); 100 Delfino (Medaglia d’Argento);

Danilo ALFIERI cat. M40: 400 STILE (Medaglia di Bronzo).

Ottime le prestazioni anche di Antonio Rizzuti cat. M50 e Antonio  Ferraina M65 nelle gare dei 400 stile libero e 100 stile libero.

A questi buoni risultati, bisogna evidenziare il Record Regionale nella mistaffetta  4 x 50 mista composta da MAREK-ALFIERI-VERALDI-MAZZUCA

Soddisfatto il Presidente Antonino Lagonia:’’ La squadra ha iniziato gli appuntamenti programmati in vasca da 50 mt. nei migliori dei modi che la vedranno impegnata da qui fino ai Campionati Italiani, che si terranno a fine Giugno a Riccione,per poi proseguire verso gli Europei a fine Agosto a Roma presso il Foro Italico, per chi riuscira’ a conquistare il pass dei tempi limiti. Ad ogni modo era importante per i ragazzi prendere confidenza con la vasca da 50 mt.,distanza che purtroppo ci vede molto penalizzati, in quanto questo Capoluogo di Regione ancora non dispone di un impianto di tale distanze, costringendoci a far molti sacrifici pur di allenarci andando fuori citta’ come nel impianto di Crotone aperto da pochi giorni.

Voglio far ancora una volta i complimenti a questo gruppo di amici, che guidati dal coach e atleta Leonardo Fodero sono sempre alla ricerca di nuovi palcoscenici soprattutto fuori Regione,dove il tasso tecnico è indubbiamente molto elevato. Un  pregio che possiedono questi ragazzi è la curiosita’ di confrontarsi continuamente con realtà natatorie migliori delle nostre e credo che questo aspetto ci gioverà in futuro in termini sia di maturita’ che come crescita agonistica. Bravi ragazzi orgoglioso di Voi, da parte mia e della società avrete sempre massima disponibilità e impegno”.

Più informazioni su