Quantcast

Conto alla rovescia per la Corri a Squillace sulla distanza dei dieci chilometri: quasi duecento al via

Appuntamento per domenica prossima 15 maggio. L'iniziativa della Run for Catanzaro e dell'Ente di promozione sportiva Csain.

Si snoderà su un circuito di due chilometri e mezzo che sarà ripetuto per quattro volte la prima edizione della Corri a Squillace, gara podistica su strada che si terrà domenica prossima sul lungomare della cittadina non lontano da Catanzaro. 

Il percorso di gara, accoglierà poco meno di duecento runners provenienti dalla Calabria e anche da fuori regione. La competizione è organizzata da Csain Calabria, l’Ente di promozione sportiva dei centri sportivi aziendali e industriali affiliata Coni, e dalla società podistica Run for Catanzaro con il patrocinio della locale amministrazione Comunale.

Il sodalizio capeggiato dal presidente Francesco Benefico è alla prima esperienza nell’organizzazione di una corsa su strada pura dopo il discreto successo dell’Aquathlon (nuoto piu corsa) che si è svolto in quattro edizioni nel quartiere Lido negli anni prepandemia. 

La gara, che si svolgerà ovviamente sotto l’egida della Fidal che dopo apposito sopralluogo ha omologato il percorso, sarà valida come campionato nazionale Csain e accoglierà molti atleti soprattutto master provenienti dalla varie società calabresi e da fuori regione.  

In particolare, si legge nel regolamento che fissa a domani alle 24 il termine ultimo per le iscrizioni, potranno prendervi parte “Atleti tesserati per il 2022 per società affiliate alla Fidal  Atleti italiani e stranieri in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere) e Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS, limitatamente alle persone da 20 anni in possesso di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere obbligatoriamente consegnato, anche digitalmente, alle società organizzatrici di ciascuna manifestazione. Atleti italiani/stranieri non tesserati in Italia in possesso di tessera di club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla World Athletics”. 

La gara vera e propria sarà preceduta da una non competitiva aperta ai non tesserati che prevede un solo giro del circuito. L’appuntamento con la partenza della competizione di dieci chilometri è fissato per domenica 15 maggio alle ore 10.30 sul lungomare di Squillace.