Iniziativa sportiva pro Ucraina alla piscina di Squillace. Promossa dall’associazione Arcobaleno

Tornei di Padel, calcio a 5 e cena sociale, l'intero ricavato dell'iniziativa, grazie al prezioso contributo di sponsor e altre realtà associative, sarà devoluto alle famiglie in fuga

Sabato 11 giugno l’associazione “Arcobaleno” scenderà in campo a sostegno delle famiglie in fuga dalla guerra. A oltre 3 mesi dall’inizio del conflitto tra Russia e Ucraina sono oltre 2 milioni le persone in fuga dalle località in cui imperversa la guerra; di questi oltre 60mila hanno raggiunto l’Italia. Con l’obiettivo di promuovere una raccolta fondi, a sostegno delle famiglie che hanno raggiunto il nostro territorio fuggendo dalle brutture della guerra, l’associazione Arcobaleno ha organizzato un momento di incontro e aggregazione.

Dalle 17 alle 19 di sabato 11 giugno, presso gli impianti sportivi della Piscina di Squillace, sono in programma dei tornei amichevoli di Padel e Calcio a 5, a seguire dalle ore 20.00 cena sociale. Negli stessi orari per concedere ai genitori di godersi un momento di relax è stato pensato di intrattenere i loro bimb*(età 4/10 anni) con attività ricreative. L’intero ricavato dell’iniziativa, grazie al prezioso contributo di sponsor e altre realtà associative, sarà devoluto per sostenere le famiglie in fuga dalla guerra ospiti sul nostro territorio.

Quote di partecipazione:
– 5 euro per partecipare ai tornei di Padel e Calcio a 5.
– 15 euro per la cena sociale. (I bambini sotto i 6 anni non pagano!)