Quantcast

Successo a Catanzaro per le selezioni del trofeo Next Generation Powerboat

Ai nastri di partenza anche il giovanissimo campionato regionale di karting Salvatore Giglio

Più informazioni su

Si sono tenute a Catanzaro Lido giorno 18 e 19 giugno le selezioni del trofeo Next Generation Powerboat della Federazione Italiana Motonautica per partecipare al trofeo Coni Nazionale fortemente volute dalla ASD Marina Club Catanzaro.

Gli organizzatori hanno legato alla tappa del trofeo la prima fiera nautica denominata “NauticExpo
Catanzaro lido” mai svoltasi nella città.
Si è trattato di un evento no profit con ingresso libero atto allo sviluppo dell’indotto nautico, dove
erano presenti eccellenze Calabresi come “Invictus Yacht”, main sponsor della Fiera, che primeggiano nei grandi saloni nautici tipo quello di Genova.

Alla gara ha preso parte anche Salvatore Giglio campione regionale di karting giunto secondo nella sua categoria.

Una giusta visibilità è stata voluta dare anche a tutte quelle attività che si trovano nel porto ancora
incompleto.
L’ intenzione di questa fiera è stata infatti sensibilizzare le amministrazioni locali e regionali per
potenziare le infrastrutture annesse in maniera tale da sviluppare l’indotto Nautico.
NauticExpo Catanzaro Lido vuole diventare un appuntamento a cadenza fissa, per ora a carattere
regionale, ed in futuro nazionale.

Asd Marina Club ringrazia il delegato regionale della FIM Domenico Nigro Imperiale per averli
affiancati e sostenuti in questa avventura, ringraziano il Presidente Nazionale Vincenzo Iaconianni
ed il direttore del trofeo NGP Fabio Bertolacci che sta avendo un ottimo successo a livello nazionale.

Ha presenziato alla fiera anche la Federazione Italiana Pesca con il Presidente regionale Debilio
Antonio e il suo delegato Lello Grasso.

In Calabria, dopo anni di silenzio, si ritorna a parlare di Motonautica tutto questo grazie alla passione
dei soci della ASD Marina Club, il cui presidente Rosario Alcaro ne ha già scritto la storia e insieme ai
suo figli Lucas e Antonio, al Direttore Sportivo Diego De Simone ed ai Consiglieri Sbei Alessandro e
Ivan Mungo vogliono essere protagonisti del cammino di questo sviluppo che solo del bene può fare
alla Città Capoluogo e alla Regione.

Più informazioni su