Quantcast

Calcio, Catanzaro da lavori in corso. Domani al presentazione alla stampa del ds Magalini

Molti i nodi da sciogliere e poche le certezze finora. Tra queste il ritiro e la conferma di Biasci

Un immaginario cartello con la scritta Lavori in corso  sembra campeggiare davanti alla sede del Catanzaro Calcio. Si lavora sottotraccia per costruire il gruppo che dovrà affrontare tra poco meno di tre settimane le prime battute della preparazione estiva. Il tutto in vista di una stagione, la prossima  che si spera possa essere disputata da protagonista dalla compagine del confermatissimo mister Vivarini.

Qualcosa in più sul Catanzaro che verrà si saprà presumibilmente domani quando, alle 13 in punto, il nuovo direttore sportivo delle Aquile Giuseppe Magalini si presenterà alla stampa nella sede sociale.

Molti i nodi da sciogliere e poche le certezze finora. Una di queste l’accordo di alcuni giorni fa con Tommaso Biasci, diventato giocatore delle Aquile dopo che già, in prestito dal Padova, aveva proficuamente indossato la casacca giallorossa nella seconda parte dell’annata conclusa con la serataccia dell’Eugeneo.

Altra sicurezza, anche se in realtà ancora manca una nota ufficiale in merito, data e località del ritiro. La comitiva inizierà a sudare e lavorare nella molto conosciuta e già “collaudata” località di Moccone a due passi di Camigliatello Silano nel Cosentino, il via della preparazione il 10 luglio. 

Quasi tutto il resto dell’estate giallorossa è ancora colma di interrogativi che a partire da domani, con la presentazione del nuovo ds, attendono risposte.