Anastasi scrive al ministro Azzolina