Verso Lecce-Catanzaro, Erra: serve corsa e sacrificio