Quantcast

Catanzaro, degrado via de Jessi “A Filanda” al Comune: “Aspettiamo intervento”” foto

L'obiettivo della lettera è quello di porre l'attenzione sul "forte degrado che si registra nelle diverse vie del centro storio e della città"

L’associazione “A Filanda”, operante in Catanzaro, ha scritto al sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, all’assessore al Territorio Franco Longo, a Lea Concolino, assessore al Verde pubblico e ad Alessandra Lobello con delega al Turismo per raccontare, mostrando loro molte foto, quello che c’è in via de Jessi.

L’obiettivo della lettera è quello di porre l’attenzione sul “forte degrado che si registra nelle diverse vie del centro storio, della città – scrive Giorgio Ventura, presidente dell’associazione – ed in particolare nella via de Jessi/vico I Pepe”.

Questa stradina storica, che è stata definita da G. Patari “la via dell’amore”, è da inserire, prosegue la lettera “in pulizie giornaliere e rimozione dei rifiuti solidi abbandonati da tempo. Sarebbe auspicabile che i mezzi comunali effettuassero delle ispezioni nel centro storico proprio per rilevare eventuali abbandoni e sporcizie. Aspettiamo un vostro sollecito intervento”.